UZBEKISTAN - spedizione 2010

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

UZBEKISTAN - spedizione 2010

Messaggio  karanuker il Ven Ago 13, 2010 8:50 pm

Alla ricerca dei aborigeni (non da allevamento) in Uzbekistan. Partecipanti Alik Yanathanov e Andrey Loginov (amici del nostro Walter, allevamento Fiumebianco)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: UZBEKISTAN - spedizione 2010

Messaggio  fox il Ven Ago 13, 2010 9:49 pm

il cane alla foto 3 e quello alla foto 4e5 hanno una gran bella muscolatura,gli altri non si vede bene,ma ponso sia lo stesso, segno che sono oltre che allenati anche ben nutriti Smile
avatar
fox

Numero di messaggi : 2767
Data d'iscrizione : 30.07.09
Età : 53
Località : genova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: UZBEKISTAN - spedizione 2010

Messaggio  karanuker il Ven Ago 13, 2010 10:31 pm

aspettiamo i commenti, importante che vengono fatte queste spedizioni, questo fa vedere lo stato della razza nei paesi d'origine.

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: UZBEKISTAN - spedizione 2010

Messaggio  dejávu il Sab Ago 14, 2010 6:58 am

Ma che cani tanto maravilllosos. Che buono che abbia queste foto del posto di origine del cane. Grazie per condividerli con noi. I cani tipici di questo posto si chiamano Sarkangik and Torkuz


...


avatar
dejávu

Numero di messaggi : 42
Data d'iscrizione : 04.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: UZBEKISTAN - spedizione 2010

Messaggio  karanuker il Sab Ago 14, 2010 9:17 am

Sarkangik vuol dire femmina fulva rossiccia, probabilmente qulacuno dei russi ha pensato che è il nome del tipo ma è riferito al colore della femmina che in quel momento hanno visto. Quando chiedete al pastore nomade: come si chiama questa cagna? e lui risponde: kangik, vuol dire che la cagna non ha il nome, ovvero lui la chiama semplicemente "femmina".

In tutta Asia i cani neri focati vengono chiamati Tortkoz che vuol dire "quattro occhi", perché quando il cane dorme ha occhi di Allah sopra quelli chiusi (due macchie fulve). Nella lingua tagika "chorchashma" vuol dire quattro occhi. - Torkoz e chorchashma sono le descrizioni del colore del mantello e non del tipo.

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: UZBEKISTAN - spedizione 2010

Messaggio  fox il Sab Ago 14, 2010 11:30 am

la stessa cosa dicono del tibetan mastiff nel suo paese di origine,che quando dorme fa comunque la guardia Very Happy
avatar
fox

Numero di messaggi : 2767
Data d'iscrizione : 30.07.09
Età : 53
Località : genova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: UZBEKISTAN - spedizione 2010

Messaggio  avalon il Sab Ago 14, 2010 1:12 pm

fox ha scritto:la stessa cosa dicono del tibetan mastiff nel suo paese di origine,che quando dorme fa comunque la guardia Very Happy
Posso garantire che è veramente cosi': Zeus (tibetan mastiff) spesso "parla nel sonno" disteso sul pavimento ma riesce a passare dai guaiti all' abbaiare minaccioso da guardiano senza tempi morti cheers cheers cheers ed uno dei nomi nepalesi della razza è "Bambinaia dai 4 occhi" sia perchè hanno la passione dei bambini e degli animali piccoli da proteggere sia per le macchie gialle sopra gli occhi che da lontano ... glieli raddoppiano lol! lol! lol!
avatar
avalon

Numero di messaggi : 716
Data d'iscrizione : 26.03.10
Età : 66
Località : Maniago (PN)

Vedi il profilo dell'utente http://sites.google.com/site/nonsolocanicom/home

Tornare in alto Andare in basso

Re: UZBEKISTAN - spedizione 2010

Messaggio  karanuker il Lun Ago 16, 2010 12:36 pm

torniamo all'Uzbekistan e alla spedizione.
I soggetti più alti visti dagli autori delle foto avevano 76 cm al garrese. Il cane da lavoro, costruito per lavoro non è più alto di 76 cm, il resto sono cani da allevamento.

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: UZBEKISTAN - spedizione 2010

Messaggio  karanuker il Mer Ago 25, 2010 9:03 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: UZBEKISTAN - spedizione 2010

Messaggio  karanuker il Gio Set 09, 2010 1:15 pm

Altro filmato, altro paesino, sempre cani da cortile in Uzbekistan, filmati di Andrey e Alik
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: UZBEKISTAN - spedizione 2010

Messaggio  karanuker il Gio Set 09, 2010 1:21 pm

Questi invece sono due cani che pastore nomade ha fatto scendere dalle montagne, per far curare, il maschio dopo la lotto con i lupi per una settimana non si alzava in piedi.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

questo invece è stato scartato dal pastore nomade (padrone dei cani sopra) dopo che ha visto che non è adatto alla vita nel gregge: invece di aiutare altri due come vedete non ha alcun segno sul corpo, si è spaventato così che ancora per una settimana dopo la lotta tremava; è un giovane maschio da allevamento (quello che vi dico sempre: nell'Asia Centrale ci sono asia da gregge e asia da allevamento, e ovviamente anche altre razze di cani)
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: UZBEKISTAN - spedizione 2010

Messaggio  karanuker il Mar Gen 18, 2011 8:21 am

Due femmine in Uzbekistan, fulva (che passa 70 cm al garrese) proviene dalla regione Nuratau (dove per la stragrande cani hanno le radici in Tagikistan - ndt), l'altra proviene dalla regione di [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Dal racconto del proprietario di due femmine sopra: i pastori nomadi in Uzbekistan uccidono immediatamente le femmine neonate, lasciando solo i maschi (comuqnue una pratica comune, e se ci sono le femmine cucciolone da importare allora vuol dire che o non sono valide, oppure si tratta dell'affarista pastore nomade e che dire anche affarista-acquirente - ndt). Conoscono e segnalano le differenze comportamentali tra vari tipi di cani, ad esempio le femmine della regione Nuratau devono essere montate, altrimenti dopo due calori passati, o non faranno più avvicinare il maschio, o si concedono solo a quello che scelgono loro.

Speriamo che questo signore racconti altre cose sui cani da gregge Uzbeki, che io prontamente vi riporterò qui.


Ultima modifica di karanuker il Mar Gen 18, 2011 12:41 pm, modificato 1 volta

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: UZBEKISTAN - spedizione 2010

Messaggio  avalon il Mar Gen 18, 2011 9:32 am

Certi "singoli" cani sono molto belli e, soprattutto come si legge un po' sopra, sono sani e ben nutriti, carattere a parte (che non si vede certo dalla foto), ma se i pastori li hanno tenuti ... qualcosa quei cani sanno certamente fare Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes
avatar
avalon

Numero di messaggi : 716
Data d'iscrizione : 26.03.10
Età : 66
Località : Maniago (PN)

Vedi il profilo dell'utente http://sites.google.com/site/nonsolocanicom/home

Tornare in alto Andare in basso

Re: UZBEKISTAN - spedizione 2010

Messaggio  karanuker il Mar Gen 18, 2011 10:14 am

Carlo, mi ripeto, ma devo scriverlo: sei un grande!!! - scusate OT

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: UZBEKISTAN - spedizione 2010

Messaggio  avalon il Mar Gen 18, 2011 3:09 pm

Umilmente ringrazio Embarassed Embarassed Embarassed

Il dire sempre quello che penso è il mio pregio ma anche il mio difetto Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
avalon

Numero di messaggi : 716
Data d'iscrizione : 26.03.10
Età : 66
Località : Maniago (PN)

Vedi il profilo dell'utente http://sites.google.com/site/nonsolocanicom/home

Tornare in alto Andare in basso

Re: UZBEKISTAN - spedizione 2010

Messaggio  karanuker il Mer Gen 19, 2011 9:19 pm

cuccioli nati nel gregge
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
di 3 mesi
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
di 4 mesi

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: UZBEKISTAN - spedizione 2010

Messaggio  karanuker il Gio Gen 20, 2011 9:42 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
maschio importato da Kazakhistan, 18 mesi, 80cm al garrese



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
altro maschio importato dal Kazakhistan

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
anche questo cane - figlio di AGAT - è stato preso in Kazakhistan, suo fratello si trova da Berdaly - padrone di Taymas ([Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]) nella citta di Saragachi - Kazakhistan

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: UZBEKISTAN - spedizione 2010

Messaggio  karanuker il Gio Gen 20, 2011 9:49 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
oltre 80cm al garrese, ha battuto il cane figlio di AGAT (ultima foto del post sopra)

Le foto di questi cani vengono fatte durante combattimenti di fine settimana nelle vicinanze di Tashkent.

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: UZBEKISTAN - spedizione 2010

Messaggio  karanuker il Sab Gen 22, 2011 8:39 am

Utente Sherzod (uzbeko, proprietario di cani aborigeni e di quelli da allevamento) scrive quanto segue sulla attuale situzione in Uzbekistan:
dopo la scissione dell'USSR è aumentata pastorizia nomade, con la fine del controllo numerico (caccia con fucile) dei lupi è aumentata la richiesta di buoni cani da lavoro, per cui la situazione della razza è migliorata rispetto agli anni 80. I maschi nei greggi hanno altezza 73-75 cm, pesano 45-60kg. I cani nei greggi vengono chiamati uzbek it (cane uzbeko) e solo quelli che sono riusciti a battere il lupo buribosar, il resto delle razze viene chiamato rus it (cane russo).

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: UZBEKISTAN - spedizione 2010

Messaggio  karanuker il Gio Gen 27, 2011 10:19 am

Femmina uzbeka in un paesino nella provincia di Tashkent. con i cuccioli, fotografata alcuni giorni fa da Olga Nagaeva - Allevamento Tosh Sanam - Tashkent
In questo posto pastori tengono cani liberi, ovviamente le recinzioni non ci sono, dalle parole di Olga, cagna aveva ottimo rapporto con il proprietario, eseguiva ordini, tipo vieni qua (quando si allontanava), ferma., ecc...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: UZBEKISTAN - spedizione 2010

Messaggio  karanuker il Gio Feb 10, 2011 11:42 pm

Non tutti cani che si trovano nell'Asia Centrale anche se hanno orecchie e code mozzate sono pastori dell'Asia Centrale (custodi del gregge e della proprietà). Eccovi la carrellata delle foto:


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
questo è uno dei tanti che si trovano in Uzbekistan, coda e orecchie mozzate ma non è asia centrale, è troppo piccolo, troppo leggero di ossatura, non ha la corretta struttura.

I cani fotografati da Tosh Sanam (nome dell'allevamento di Olga Nagaeva - che alleva da oltre 10 anni ed è istruttore cinofilo) sono cani che partecipano agli combattimenti che si svolgono ogni weekend in Tashkent. Partecipano non solo asia centrale ma anche incroci. Commento di Olga: non mi sono mai soffermata a fotografare questi soggetti proprio perché voglio presentare solo cani di razza; i pastori - nomadi immediatamente riconoscono cani che non sono asia

Di seguito gli NON ASIA che partecipano agli combattimenti in Uzbekistan:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
questo dalle parole del padrone è stato preso in Afganistan

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
preso in Kazakhistan

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
uzbeko

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
preso in Kazakhistan

Bisogna conoscere bene la razza prima di importare soggetti in Europa, invece di interpretare a proprio piacimento i testi di Yuriy Gorelov e di altri scienziati.

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: UZBEKISTAN - spedizione 2010

Messaggio  avalon il Ven Feb 11, 2011 4:05 pm

karanuker ha scritto: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Zeus era quasi identico quando è arrivato da noi ... molti mi chiedevano se avevo preso un "barboncino" I love you I love you I love you
avatar
avalon

Numero di messaggi : 716
Data d'iscrizione : 26.03.10
Età : 66
Località : Maniago (PN)

Vedi il profilo dell'utente http://sites.google.com/site/nonsolocanicom/home

Tornare in alto Andare in basso

Re: UZBEKISTAN - spedizione 2010

Messaggio  karanuker il Sab Feb 12, 2011 10:35 am

è cresciuto grosso il tuo "barboncino"...


Torniamo all'Uzbekistan, ecco due cani, ulteriore conferma che non tutto che troviamo là è pastore dell'Asia Centrale

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
notate la costruzione della testa del cane a dx Wink : fronte larga e piatta, stop quasi assente, muso ben riempito sotto agli occhi, è molto importante che muso sia largo sotto agli occhi, è una caratteristica che negli incroci scompare per prima.

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: UZBEKISTAN - spedizione 2010

Messaggio  avalon il Sab Feb 12, 2011 11:53 am

Fanno riflettere queste foto, se si esamina il legame che unisce uomini e cani in un ambiente duro, a volte ostile e per niente "ricco" (secondo i nostri parametri) e si confronta questa unione "funzionale" ma anche " affettiva" con il nostro "hobby" di abbandonare il cane appena ... abbiamo dei problemi Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad
avatar
avalon

Numero di messaggi : 716
Data d'iscrizione : 26.03.10
Età : 66
Località : Maniago (PN)

Vedi il profilo dell'utente http://sites.google.com/site/nonsolocanicom/home

Tornare in alto Andare in basso

Re: UZBEKISTAN - spedizione 2010

Messaggio  karanuker il Lun Mag 12, 2014 11:25 am

Rinnoviamo

Eccovi un video recentissimo, Planeta Sobak in Uzbekistan

Presentano un allevamento alla periferia di Tashkent
Alikhon Latifi ha commentato: che nel video dicono molte inesattezze, che presentano cani da allevamento come cani "aborigeni", comunque bene che hanno fatto questo documentario.

Due cani neri fuocati nel gregge sono nipoti di uno dei cani del presentato allevamento, ma non si vede in video. I due cuccioli più avanti dal privato sono autoctoni, invece la femmina che fanno vedere l'hanno portata dal Turkmenistan, sono stati presentati come cuccioli "aborigeni", non sono piaciuti ad Alihon due cuccioli "uzbechi"

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: UZBEKISTAN - spedizione 2010

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum