CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Pagina 41 di 43 Precedente  1 ... 22 ... 40, 41, 42, 43  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  Hobbit il Ven Dic 07, 2012 5:08 pm

Ciao Alfredo!
ti consiglio prendere un cane che è nato,cresciuto tra le pecore! Che dormiva con le pecore,mangiavano e stavano sempre insieme 24/24 !
...si, ci sono rappresentanti delle razze che portano sua qualità in livello genetico,ma modo di essere,vivere e lavorare di un vero cane da pastore,è suo senso e natura è quello che io ho scritto prima! ..Perche c'è una grossa differenza: guardare alle pecore tra recinto/in guinzaglio con proprietario etc... e fare guardia alle pecore,stare e lavorare con loro senza aiuto da parte di uomo in ogni condizioni(piove,sole,uragano etc...)
Questo modo di allevare uso io... In questo modo stati nati e stanno crescendo miei cuccioli [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ( assolutamente ti dico tanto per esempio,ma non per fare publicità! più di altro,io non vendo loro!)
In genere! Cane deve essere forte,sano, autosufficiente, indipendente e avere assoluta capacità di analizzare e prendere una decisione indipendente in ogni situazione!
...So, che in Sicilia pastori usano suo ,,cane mannaro,,...Forse per te sarebbe bene prendere un cane da loro,da pastori?
avatar
Hobbit

Numero di messaggi : 357
Data d'iscrizione : 17.10.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  karanuker il Ven Dic 07, 2012 7:00 pm

l'istinto alla guardia del bestiame è genetico, un cane anche cresciuto con le pecore ma senza istinto, non farà mai la guardia.
Ma il cane che ho dato al pastore di Imperia, ha lavorato da solo, senza recinzioni e senza padrone che stava a diverse ore di macchina in basso del monte, il quale andava a portargli da mangiare una volta al giorno, difendeva gregge di circa 400 capi da cani dei cacciatori, è finito pure sui giornali, dopo aver ammazzato alcuni, che sbranavano le pecore, finché non è arrivato lui a fare da custode.
Era nero con bianco Wink

Anche nei greggi dell'Asia Centrale nascono cuccioli non portati per questo tipo di lavoro e vengono dati in città, in quanto non servono al pastore.
Certamente un cane di buon sangue cresciuto in mezzo alle pecore è meglio.

Alesia, Natalia (Hranitel Gor), dalla quale hai preso tuoi cani ha il gregge?

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Come riconoscere l'istinto?

Messaggio  alfredo3 il Ven Dic 07, 2012 7:59 pm

Il mio gregge conta poche pecore, diventeranno 8 in primavera. E non crescerà mai eccessivamente in numero.
Io le ho prese perché mi piacciono i cani pastori custodi e poi ho capito di poterne trarre un minimo vantaggio economico. Non punto a diventare ne produttore di carne ovina ne pastore.
I pericoli che corrono sono ridotti all'osso. Le mie pecore non incontrano ne lupi, ne orsi. Il problema sono i ladri di bestiame, ma colpiscono solo gli sprovveduti che lasciano le pecore lontane, abbandonate a se stesse, tutto l'anno e che si ricordano di averle solo sotto natale e pasqua. Il mio discorso è ben diverso. Io le tutelo, gli do riparo e le curo. Ma il mio desiderio è avere un cane che si senta utile, che senta di poter applicare ciò che sente istintivamente. Non sono tipo da prendere il cane e dimenticarlo in giardino. Mi risparmierei volentieri le spese se così fosse. La mia è una passione che mi da soddisfazioni. Come chi ha l'hobby della caccia o della pesca o del modellismo o i francobolli, la mia è avere un cane custode delle pecore. Ma stare vicino a entrambe. Così quando il lavoro mi impedisce di stare con il cane il cane si sente utile, se no stiamo tutti beatamente assieme pascolando nei terreni dove mi consentono di portare le pecore senza paura che cani randagi spaventino le mie pecore.

Io spero di scegliere il cucciolo giusto, con istinto adeguato a restare solo qualche ora con le pecore e sappia fare ciò che serve se serve.
I pastori mi sbolognerebbero il cucciolo a loro inutile e incapace. Qua di maremmani se ne trovano a volontà ma non sono selezionati. Sono accoppiamenti casuali fatti negli stessi branchi.

Io opto per l'asia comunque. Proverò e sono sicuro che andrà alla grande. Alla fine non vivo nel deserto o nei monti infestati da lupi e grizly. Basta che il cucciolo abbia l'istinto. Quello cerco.
avatar
alfredo3

Numero di messaggi : 137
Data d'iscrizione : 05.03.10
Età : 33
Località : Terracina

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  karanuker il Ven Dic 07, 2012 8:12 pm

allora vai tranquillo, solo fai attenzione alle linee da combattimento, in quanto possono sbranare le pecore, e non fanno la guardia sull'uomo, che visti i tempi diventerà sempre più ladro.

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  alfredo3 il Ven Dic 07, 2012 11:35 pm

Sulla linea di sangue posso stare tranquillo. perché seguirò la Vostra. La linea karanuker. Ovviamente dovrò organizzarmi anche in base alle cucciolate, ma non ho fretta. Voglio fare le cose per bene. E comunque devo sempre tenere in conto la situazione economica della mia attività effettiva.
Non nascondo che se dovessi trovarmi in difficoltà prenderò un maremmano qui in zona (Terracina), o non prenderò nulla... cioè io progetto ma non posso fare i conti senza l'oste (Stato e Crisi).
avatar
alfredo3

Numero di messaggi : 137
Data d'iscrizione : 05.03.10
Età : 33
Località : Terracina

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  Hobbit il Ven Dic 07, 2012 11:42 pm

karanuker ha scritto:
Alesia, Natalia (Hranitel Gor), dalla quale hai preso tuoi cani ha il gregge?
lei non ha...ma usava e usa aborigeni che porta da li..

karanuker ha scritto:
Certamente un cane di buon sangue cresciuto in mezzo alle pecore è meglio
proprio per questo dicevo
avatar
Hobbit

Numero di messaggi : 357
Data d'iscrizione : 17.10.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  LucaIm il Sab Dic 08, 2012 1:41 am

Ciao Luiza ho letto che hai inserito un cane in un gregge in provincia di Imperia.. Ne sono felicissimo, finalmente anche sulle nostre montagne possiamo vedere un PAC al lavoro.. Puoi dirmi dove di preciso mi piacerebbe molto vederlo se possibile.. Grazie mille

LucaIm

Numero di messaggi : 79
Data d'iscrizione : 28.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  karanuker il Sab Dic 08, 2012 10:03 am

tranquillo, tanto si vedrà come vanno le cucciolate, grazie per la fiducia. Magari Daniele farà qualcosa di bianco o bianco fulvo... Wink

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  Luigi il Sab Dic 08, 2012 6:52 pm

karanuker ha scritto:allora vai tranquillo, solo fai attenzione alle linee da combattimento, in quanto possono sbranare le pecore, e non fanno la guardia sull'uomo, che visti i tempi diventerà sempre più ladro.
Scusa Luiza ma Nagysh non fa guardia sull uomo?io credo che quasi tutti i cani di sangue turkmeno hanno nel pedigree cani combattenti e non credo che nessuno faccia la guardia.

Luigi

Numero di messaggi : 248
Data d'iscrizione : 01.10.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  karanuker il Sab Dic 08, 2012 8:59 pm

Luigi, dipende dalle linee di sangue, per esempio Farida Bolkunova o Tatiana Gorohova (sul sito di Kara Kele era scritto così) dicono che alabai non va sull'uomo... cani allevati con cognizione di causa per combattimento da generazioni, per cui tutti quelli che fanno capo a Kara Kele a Babysh o Altyn Kumly, venivano selezionati apposta tranquilli verso gli estranei. Quanto si lamentavano tutti questi grandi nomi dell'allevamento turkmeno per combattimento, che AK EKEMEN (Ekemen Bianco) era aggressivo verso gli estranei.

Nagysh fa figli che vanno sull'uomo, lui in mia presenza è tranquillo, ma so che quando non ci siamo è pericoloso (raccontato da un amico che conosce il cane fin da piccolo e che ha 3 asia in casa).

Luigi, poi dipende sempre che cosa intendiamo per guardia, in quanto uno vuole cane che abbaia lungo la rete che fa da campanello, altro vuole cane che ferma chi viola la proprietà, ecc...

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  karanuker il Mar Ott 22, 2013 9:17 pm

peso

1.femmina paglia - 620(15.10) - 850(17.10) - 1180(20.10)
3. femmina nera  - 600             - 950            - 1250
4. femmina bianca nera - 620 -      900           - 1160
5. femmina tigrata      700         -800          -1000
2. maschio chorchashma - 720      -   1000         - 1380
6. maschio  nero  - 800            - 900         - 1300
7. maschio bianco nero - 700      - 1000       - 1200    

femmina paglia
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


maschio chorchashma (nero fuocato)
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


femmina nera
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



femmina bianca
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



femmina tigrata
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



Maschio nero
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



Maschio bianco nero
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

tutti
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  alessandro zampetti il Mer Ott 23, 2013 10:26 am

affraid affraid affraid affraid affraid affraid 
avatar
alessandro zampetti

Numero di messaggi : 1260
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 47
Località : fabriano

Vedi il profilo dell'utente http://www.iguardianidellasteppa.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  karanuker il Mer Ott 23, 2013 10:34 am

alessandro zampetti ha scritto:affraid affraid affraid affraid affraid affraid 
che hai???????

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  alessandro zampetti il Mer Ott 23, 2013 11:04 am

la femmina paglia e la femmina tigrata.....................................Laughing 
avatar
alessandro zampetti

Numero di messaggi : 1260
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 47
Località : fabriano

Vedi il profilo dell'utente http://www.iguardianidellasteppa.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  karanuker il Mer Ott 23, 2013 11:21 am

tutte due?
ti avevo detto che sono molto belli

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  alessandro zampetti il Mer Ott 23, 2013 11:24 am

veramente le tigrature ancora si vedono poco.....
avatar
alessandro zampetti

Numero di messaggi : 1260
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 47
Località : fabriano

Vedi il profilo dell'utente http://www.iguardianidellasteppa.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  karanuker il Mer Ott 23, 2013 11:26 am

è tigrata come la madre

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  alessandro zampetti il Mer Ott 23, 2013 1:53 pm

Anche il maschio black & tan mi piace
avatar
alessandro zampetti

Numero di messaggi : 1260
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 47
Località : fabriano

Vedi il profilo dell'utente http://www.iguardianidellasteppa.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  karanuker il Mer Ott 23, 2013 2:49 pm

maschio è già prenotato

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  Luigi il Gio Ott 24, 2013 8:56 am

Buongiorno ragazzi che cucciolata è questa??

Luigi

Numero di messaggi : 248
Data d'iscrizione : 01.10.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  karanuker il Gio Ott 24, 2013 12:52 pm

Luigi ha scritto:Buongiorno ragazzi che cucciolata è questa??
straniera, come vedi, con orecchie e code mozzate, di tagiki

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  karanuker il Mar Ott 29, 2013 12:32 pm

foto a 14gg
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  karanuker il Mar Ott 29, 2013 12:34 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  karanuker il Gio Ott 31, 2013 8:33 am

padre, a dicembre compierà 2 anni
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  karanuker il Gio Ott 31, 2013 8:35 am

madre a dicembre compierà 3 anni
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 41 di 43 Precedente  1 ... 22 ... 40, 41, 42, 43  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum