CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Pagina 6 di 43 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 24 ... 43  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  karanuker il Gio Set 09, 2010 8:16 pm

Non hai offeso nessuno, non capisco perché hai usato parola "offendere".

Sarebbe bello far vedere agli altri che in Italia gli addestratori che conoscono questa razza non ci sono e che di solito la prendono come tutte le altre facendo giudizi in base alla loro esperienza che non sempre sono azzeccati.

Se non vuoi, allora nessun problema. Very Happy

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  andrea il Gio Set 09, 2010 8:33 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
scusate non avevo messo il link Mad

andrea

Numero di messaggi : 86
Data d'iscrizione : 12.09.09
Età : 47
Località : roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  fox il Gio Set 09, 2010 10:16 pm

sono sicuro che a Carlo piace moltissimo se non altro per il mantello penso che gli darebbe un eccellente Laughing
per quello che me ne capisco,ha me piace molto la testa,altri giudizzi non posso darne la mia incompetenza non me lo consente però mi piace Very Happy
avatar
fox

Numero di messaggi : 2767
Data d'iscrizione : 30.07.09
Età : 53
Località : genova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  avalon il Gio Set 09, 2010 11:23 pm

In tutta sincerita' mi piacciono i mantelli "cromaticamente" semplici ... per esempio neri, bianchi o bianconeri ... che ci posso fare ?

Non si sporcano tanto, e poi, guardando le foto di sopra, chi puo' dirmi che non è uno splendido esemplare ? bounce bounce bounce
avatar
avalon

Numero di messaggi : 716
Data d'iscrizione : 26.03.10
Età : 66
Località : Maniago (PN)

Vedi il profilo dell'utente http://sites.google.com/site/nonsolocanicom/home

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  Ospite il Gio Set 09, 2010 11:55 pm

Ciao Andrea,
io ho i Caucaso e di Asia non capisco molto ma il tuo cane mi piace.
Considerando che ha 17 mesi (almeno così leggo dalla foto), deve ancora finire di sviluppare e quindi di "allargarsi". Visto dal davanti gli appiombi sembrano corretti.
Mi piacerebbe vedere altre foto di profilo per capire se il posteriore è più alto del garrese o se è solo un'impressione data dalla prospettiva. In ogni caso gli "Asiatici" di questo forum sapranno darti pareri più autorevoli del mio.
Se posso chiedertelo, chi sono i genitori di questo cane?
Riguardo alla tua storie o alle tue storie da raccontare, se hai tempo e voglia, il forum è il posto adeguato in quanto non ci sono limiti di spazio e puoi scrivere quanto vuoi. se invece non ti va sei comunque il benvenuto.
Ciao, Marco.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  karanuker il Ven Set 10, 2010 1:47 am

Secondo me, il tuo cane è in tipo. Ha 17 mesi, per cui è ancora un cucciolone, in ogni foto ha le zampe posteriori sotto di se, può darsi che si sente a disaggio visto che è fotografato. Per descriverlo a modo bisognerebbe vederlo dal vivo.

Complimenti per il tuo Baron.


_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  andrea il Ven Set 10, 2010 2:08 am

Grazie a tutti per i complimenti su barone,
Luiza cosa intendi per "zampe posteriori sotto di se", perchè credo tu abbia colto un aspetto del carattere di Barone che spesso viene nascosto dalla sua determinazione nel fare la guardia, ma credo che spesso il mio cane vive delle situazioni di disagio, in mia presenza è completamente sottomesso con atteggiamenti molto spesso di paura (premetto che non ho mai avuto bisogno di menare o sgridare in malo modo il cane, quindi non è stato da me mai intimorito in nessun modo). Vi metto un video per mostrarvi il cucciolone come reagisce in presenza di una minaccia.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
PS:Marco i genitori di Barone sono Heidy e Karakush non chiedermi altro perchè non ci capisco nulla Laughing

andrea

Numero di messaggi : 86
Data d'iscrizione : 12.09.09
Età : 47
Località : roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  hugo il Ven Set 10, 2010 5:39 am

Ciao Andrea, ti congratulo per il tuo Barone, è un bel esemplare, e la cosa più importante è che ha un buon istinto da guardia che si manifesta già nonostante la sua età. Ai 17 mesi è ancora un cane giovane e deve maturare ancora più; ed in questo processo acquisirà ogni volta maggiore sicurezza e determinazione. Oso consigliarti che stimoli ogni dato periodo di tempo quell'istinto. Mi permetto anche di suggerirti che non ti rovesci col tuo cane dando la schiena all'intruso fino a che questo abbia abbandonato la proprietà. Barone deve sapere che il suo lavoro non è finito mentre l'intruso non abbia lasciato completamente il suo territorio e il cane non deve abbandonare la posizione di difesa fino a che l'intruso sia stato espulso. Più avanti, forse tra 5 o 6 mesi, quando osservi una maggiore maturità psicologica nel tuo cane ed abbia affrontato già all'intruso varie volte, tenta che l'affronti solo, senza la tua compagnia; anche il cane deve reagire quando il suo padrone non è presente.

hugo

avatar
hugo

Numero di messaggi : 84
Data d'iscrizione : 21.02.10
Località : Peru

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  andrea il Ven Set 10, 2010 9:03 am

Grazie Hugo, ma è proprio in virtù di questa prova senza la mia presenza che ho deciso di non provare più il cane con nessun figurante, mi sono spaventato tantissimo vedendo la reazione del mio Barone quando si è trovato un intruso nel suo territorio ed io con la mia famiglia eravamo in casa, ha raggiunto il figurante in tutta velocità e dopo aver tentato di dare un morso sulla pancia ed uno sul braccio, vedendo che l'intruso era ancora in piedi davanti a lui, ha indietreggiato per alcuni brevissimi istanti guradando l'obiettivo da mordere e subito dopo si è scaglliato come una furia verso il volto scoperto del suo nemico, io sono subito accorso poichè lo stava facendo cadere a terra e non sarebbe stato un bello spettacolo, il mio amico grande professionista e persono abituata a lavorare con questi cani mi ha detto che Barone è molto furbo ed ha una determinazione tale che può diventare pericoloso anche per un figurante non troppo esperto, quindi di fare molta attenzione, dopo quella volta, abbiamo fatto un ultima prova e credo proprio che sia l'ultima, qualche minuto dopo, filmando il tutto ed è il video che vi ho postato.
Io vivo in casa con mia moglie e due bambini gemelli che non hanno ancora compiuto i 3 anni, il cane è sempre libero con noi quando non ci sono ospiti in casa, quindi non voglio istigarlo all'aggressività, quello che volevo sapere era semplicemente capire come si sarebbe comportato Barone con un intruso e quello che ho visto mi è bastato, anche se non capisco spesso l'atteggiamento di questo cane in mia presenza, troppo intimorito o come giustamente diceva Luiza non completamente a suo agio.
Luiza puoi spiegarmi cosa hai visto da quelle foto e se hai qualche consiglio da darmi, accetto molto volentieri.
Grazie

andrea

Numero di messaggi : 86
Data d'iscrizione : 12.09.09
Età : 47
Località : roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  karanuker il Ven Set 10, 2010 9:11 am

Se il cane ha questo atteggiamento con te, devi essere paziente e aspettare che lui maturi, magari passerà.

Dal filmato vedo che quando tornate indietro i passi del posteriore sono corti (non h allungo), anche questo contribuisce alla posizione del cane in stazione. Lo porti fuori a camminare? magari sarebbe utile anche per il rapporto tra te e lui.

Complimenti per il comportamento del cane, quanto tempo lavoravi con lui? Quante visite del figurante?

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  andrea il Ven Set 10, 2010 10:00 am

Il figurante lo ha visto 4 volte in tutto, io passo molto tempo con i miei cani, barone e Margot una femmina di maremmano dolcissima che Barone adora e ci gioca tantissimo, mentre passegiate con cani al seguito non ne faccio in quanto dove abito io spesso si trovano cani liberi o greggi di pecore con cani al seguito che passano vicino casa nostra per tornare dai pascoli ed io ho il terrore che Barone non tollerando nessun altro cane, si prenda in una zuffa, purtroppo mi sento molto in colpa a non portarlo con me in passegiata, ma dovete credermi non riesco a superare la paura dei cani che litigano. vedi qualcosa che non va nella camminata

andrea

Numero di messaggi : 86
Data d'iscrizione : 12.09.09
Età : 47
Località : roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  karanuker il Ven Set 10, 2010 10:06 am

Vedo posteriore un po' debole, ma ripeto è quello che si vede dal filmato.

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  andrea il Ven Set 10, 2010 10:10 am

Scusa l'ignoranza, ma io come ti dicevo non ne capisco nulla, cosa vuol dire che potrebbe avere il posteriore debole? forse dovrebbe fare più esercizio fisico? come posso fare per migliorare questo suo potenziale difetto? grazie

andrea

Numero di messaggi : 86
Data d'iscrizione : 12.09.09
Età : 47
Località : roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  alessandro zampetti il Ven Set 10, 2010 10:11 am

passeggiate al guinzaglio in salita....
avatar
alessandro zampetti

Numero di messaggi : 1260
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 47
Località : fabriano

Vedi il profilo dell'utente http://www.iguardianidellasteppa.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  alessandro zampetti il Ven Set 10, 2010 10:14 am

complimenti per il carattere del cane...si vede che è furbo poichè dopo un paio di morsi alla manica ha fintato e mirato al volto. è un cane tosto, una garanzia nella guardia.
la sottomissione che mostra con te vicino secondo me potrebbe essere data dal rispetto che prova nei tuoi confronti; puoi levargli la ciotola mentre mangia? lo puoi cacciare dalla cuccia mentre dorme?
avatar
alessandro zampetti

Numero di messaggi : 1260
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 47
Località : fabriano

Vedi il profilo dell'utente http://www.iguardianidellasteppa.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  andrea il Ven Set 10, 2010 10:25 am

posso fare quello che voglio con lui. il problema che vivo con Barone è contrario devo stare attento a non essere troppo duro negli attegiamenti altrimenti per giorni non si avvicina neanche a casa. Boh non so che pensare

andrea

Numero di messaggi : 86
Data d'iscrizione : 12.09.09
Età : 47
Località : roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  alessandro zampetti il Ven Set 10, 2010 10:29 am

sara' un cane troppo sensibile...gli asia sono cosi', un po' partcolari ed ognuno è fatto a modo suo. fossi in te non mi farei troppe pippe mentali. lo devi accettare per quello che è, rispettarlo nelle sue esigenze ed essere un padrone/capobranco esemplare. il suo lavoro lo fa ed è quello che conta. io la vedo cosi', cercare di umanizzare le bestie è uno dei grandi difetti dell'uomo. dobbiamo essere noi a pensare da cani e non pretendere dal ns cane di pensare da uomo.
avatar
alessandro zampetti

Numero di messaggi : 1260
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 47
Località : fabriano

Vedi il profilo dell'utente http://www.iguardianidellasteppa.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  andrea il Ven Set 10, 2010 10:36 am

devo imparare veramente molto, grazie a tutti Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

andrea

Numero di messaggi : 86
Data d'iscrizione : 12.09.09
Età : 47
Località : roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  andrea il Ven Set 10, 2010 10:45 am

Alessandro guarda questo video.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Questo è il rispetto che il cane mi dimostra ogni volta

andrea

Numero di messaggi : 86
Data d'iscrizione : 12.09.09
Età : 47
Località : roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  alessandro zampetti il Ven Set 10, 2010 11:23 am

non vedo niente di strano nel tuo cane....anche i miei fino che non gli do l'ok non mangiano. pensa che ci sono persone che devono tirare il cibo al loro asia e fuggire prima di essere morsi!!!! avresti preferito questo?

hai il pedigree del cane?
avatar
alessandro zampetti

Numero di messaggi : 1260
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 47
Località : fabriano

Vedi il profilo dell'utente http://www.iguardianidellasteppa.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  andrea il Ven Set 10, 2010 11:29 am

Assolutamente preferisco un cane magari timoroso del padrone piuttosto che uno ingestibile, anche perchè non sono la persona che può tenere un cane del genere, come ho già detto vivo con mia moglie e due gemellini di quasi tre anni e i miei cani sono sempre liberi quando non ci sono ospiti in casa, se il cane si dimostrasse aggressivo nei confronti dei componenti della famiglia non potrei tenerlo, amo gli animali, ma non possono rappresentare un pericolo, questa è la mia idea.

andrea

Numero di messaggi : 86
Data d'iscrizione : 12.09.09
Età : 47
Località : roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  alessandro zampetti il Ven Set 10, 2010 11:36 am

il tuo cane non sembra aver timore di te, lui è il TUO cane ed è giusto che si comporti cosi'.
avatar
alessandro zampetti

Numero di messaggi : 1260
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 47
Località : fabriano

Vedi il profilo dell'utente http://www.iguardianidellasteppa.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  andrea il Ven Set 10, 2010 12:28 pm

Si Alessandro è verissimo, ma non ho un filmato da poterti far vedere che rappresenti appieno quello che intendo, ci sono alcune situazioni che il cane scappa con la coda tra le gambe senza averne nessun motivo, esempio esco di casa con il computer sottobraccio che è una cosa che non faccio mai, mi fermo a guardarlo e lui si allontana con la coda tra le gambe, senza che io dica o faccia niente e di queste cose potrei raccontartene molte, tanto che ho pensato che il cane non avrebbe mai fatto la guardia poichè pauroso, invece come ti ho fatto vedere nei video precedenti con l'estraneo che prova ad introdursi nel suo territorio, gli si avventa addosso come una furia sia che lo stesso abbia un bastone, una frusta o un semplice tubo dell'acqua e tenti di minacciarlo. rispetto al pedigree ne sono in possesso appena posso scannerizarlo lo posto così mi dite magari anche cosa ne pensate della linea di sangue.

andrea

Numero di messaggi : 86
Data d'iscrizione : 12.09.09
Età : 47
Località : roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  andrea il Ven Set 10, 2010 12:49 pm

Luigi ha scritto:grazie.... io parlo solo romano e un po di italiano
ciao luigi, tu abiti a roma? io sono dei castelli romani e non conosco nessuno da queste parti che abbia questi cani

andrea

Numero di messaggi : 86
Data d'iscrizione : 12.09.09
Età : 47
Località : roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  alessandro zampetti il Ven Set 10, 2010 12:51 pm

il cane potrebbe avere delle fobie dovute a chissa' cosa. forse ha fatto poche esperienze fuori casa quindi quando si trova davanti cose strane che non conosce se la fila.
avatar
alessandro zampetti

Numero di messaggi : 1260
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 47
Località : fabriano

Vedi il profilo dell'utente http://www.iguardianidellasteppa.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE - 2a parte

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 43 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 24 ... 43  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum