Seminario in Rep. Ceca

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

Re: Seminario in Rep. Ceca

Messaggio  Daniele Prosperi il Ven Giu 10, 2011 4:37 pm

fox ha scritto:(giustamente non considerati asia dal nuovo standard Evil or Very Mad )
...

perchè dici questo?
avatar
Daniele Prosperi

Numero di messaggi : 826
Data d'iscrizione : 29.07.09
Età : 42

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Seminario in Rep. Ceca

Messaggio  fox il Ven Giu 10, 2011 5:15 pm

lo scritto nello standard,e ovviamente polemico e critico nei confronti della FCI,che si è lasciata abbindolare dalle richieste degli allevatori russi in primis aumentandone l'altezza,e non tenendo conto degli studi fatti da persone che questa razza l'hanno studiata in tutti i suoi tipi per più di 40 anni...,le femmine tagike sono tagliate fuori,i maschi solo i più alti ne rientrano.
avatar
fox

Numero di messaggi : 2767
Data d'iscrizione : 30.07.09
Età : 54
Località : genova

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Seminario in Rep. Ceca

Messaggio  karanuker il Ven Giu 10, 2011 6:30 pm

90% di asia tagiki è fuori standard, ma visto che cani turkmeni da gregge e non da allevamento sono simili agli tagiki, giudicate voi.

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Visualizza il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Seminario in Rep. Ceca

Messaggio  fox il Ven Giu 10, 2011 6:50 pm

sapevate che gli aborigeni tagiki sono molto più aggressivi degli aborigeni turkmeni?
nei suoi racconti Gorelov,a narrato di quando ha dovuto pararsi il didietro...mettendosi schiena a una macchina,per non essere morso,mentre i turkmeni ti circondano e se ti muovi sei fottuto altrimenti aspetta che arrivi il padrone.
"che poi ci dice cosa dobbiamo farne di te Laughing"
avatar
fox

Numero di messaggi : 2767
Data d'iscrizione : 30.07.09
Età : 54
Località : genova

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Seminario in Rep. Ceca

Messaggio  fox il Ven Giu 10, 2011 8:02 pm

Zone dove si sono sviluppati,i cani aborigeni,il punto rosso a est del Tigri e Eufrate,e dove è nato il primo cane da pastore,poi con il passare del tempo e sorta l'esigenza di ingrandirlo,per affrontare lupi e orsi e fiere.
successivamente,il cane si è spostato a Nord-Nord Est Turkmenistan e Tagikistan,dando origine a i pastori dell'asia centrale aborigeni,quelli che ancora esistono,questi ultimi non solo erano pastori custodi ma sono anche diventati i primi cani custodi nomadi,cioè quelli che cominciarono a praticare la transumanza,e che per necessità tirarono fuori le loro antiche origini di cacciatori per sopravvivere.
N.B mia personale considerazione,al centro del Tigri e Eufrate,per la Bibbia era il paradiso terrestre,sempre al centro di questi fiumi vi è Nassirya antica Hur città nativa di Abramo.
Dio cacciò dal paradiso terrestre Adamo e Eva,li mandò via di lì,poi una leggenda(le leggende hanno sempre un fondo di verità)dice che Dio chiamò in adunanza tutti gli animali della terra(che vivevano sulla terra e non nel mare)e chiese a loro chi avesse avuto il coraggio di aiutare l'uomo e difenderlo da i pericoli che da li in poi avrebbe affrontato.Solo uno si fece avanti il LUPO.se chiedete a i locali da dove viene il pastore dell'asia centrale vi diranno che e un dono di Allah,e sono Mussulmani....
Poi Dio distrusse le civiltà e le Città che si erano sviluppate tra il Tigri e Eufrate,non prima di aver avvisato Abramo.
Ancora oggi quelle terre sono maledette.....meditate gente meditate.
Tutto ciò non lo ha detto Gorelov
Smile ma mi sarebbe piaciuto farglielo notare...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
fox

Numero di messaggi : 2767
Data d'iscrizione : 30.07.09
Età : 54
Località : genova

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Seminario in Rep. Ceca

Messaggio  karanuker il Sab Giu 11, 2011 1:52 pm

fox ha scritto:Il giorno che Gorelov ha tenuto il seminario,non ho potuto non pensare,nel momento che spiegava le origini del premolosso,e dove si sia formato con i suoi tipi aborigeni,a tutto il casino che scoppiò in questo forum.
In particolare mi è venuto in mente "Tagiko"di quando sosteneva(e inizialmente anche io ma per mie supposizioni) che i cani da pastore che si trovano quì in europa occidentale possano essere arrivati dall'est.niente di più errato,se questo seminario si fosse tenuto mesi fa,tutto questo non sarebbe avvenuto,anche perchè nella penisola iberica vi era un aborigeno autoctono che a dato origine a i nostri pastori dell'europa occ.
Uno era e vi è ancora in Anatolia ed è il SIVAS KANGAL,un altro e nella regione del Caucaso,gli altri due sono in Turkmenistan(pochissimi ormai e i più si trovano al confine con il Tagikistan e praticamente sono tagiki)e in Tagikistan ultimo grande serbatoio di aborigeni(giustamente non considerati asia dal nuovo standard Evil or Very Mad )
Poi vi è il pastore della mongolia,che se ho capito bene ha dato origine a i molossi tibetani(gli ultimi arrivati in ordine di tempo, con buona pace di chi ancora scrive cazzate sulle origini del caucaso e dell'asia centrale L'ANTICO MOLOSSO DEL TIBET,con cui non hanno niente da spartire)bene,anzi male delle volte si potrebbero evitare liti o scontri se ci si informasse meglio,e visto che piaccia o no Luiza e l'unica che ha informazioni e contatti con persone autorevoli,se ti dice con forza e sostiene con forza una tesi è perchè non la sognata di notte...
massimo nella Genesi della razza, articolo tradotto da me, che è riassunto del seminario tenuto da Gorelov a Rasna, c'è scritto chiaramente che:
Ad imparare la storia dei molossoidi ci aiutano anche i ritrovamenti in Iraq.
I celebri cani “specializzati da battaglia” (o “in” battaglia) degli Assiri, utilizzati nel VIII-VII secolo a.c. nelle guerre (Shnirelman, 1985), praticamente non sono diversi dai buoni maschi di cani da pastore dell'Asia Centrale turkmeni. Molto probabilmente i loro avi più prossimi venivano selezionati tra i migliori cani da pastore. In Iraq dai cani da pastore è derivato il mastiff - cane grande e agile. Sue piccole sculture, spesso di femmine con cuccioli, si trovano nei musei in tutto mondo. Con l'estinzione della civiltà mesopotamica è scomparso il primo mastiff. Il secondo discendente dei premolossi era il cane dei Greci e dei Romani. Douglas B. Olif (2000) dimostra che questo potente cane, al quale venivano mozzate le orecchie, aveva la testa di forma squadrata e la criniera come un leone. Questo molosso è rappresentato molto bene nel museo Turco nella città di Antolia. Questo molosso aveva le dimensioni di un boxer, cioè non così grande come ce lo immaginiamo noi. Anche questa razza si è estinta, insieme all'Impero Romano. I molossoidi che conosciamo oggi, probabilmente sono derivati da premolossi - cani da pastore autoctoni oppure di zone limitrofe.

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Visualizza il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Seminario in Rep. Ceca

Messaggio  fox il Sab Giu 11, 2011 8:53 pm

Si Luiza,questo passaggio me lo ricordo,me lo hai tradotto in diretta,è interessante,ma i molossi sono già un altra storia,io sono per gli aborigeni che ancora (Insha Allah)vivono su questo pianeta,prima che l'uomo se ne dimentichi,e butti via ciò che ci è stato donato,cioè il cane PERFETTO Lottatore, cacciatore, pastore e custode e trovatemi tutte queste qualità in un altra razza...
avatar
fox

Numero di messaggi : 2767
Data d'iscrizione : 30.07.09
Età : 54
Località : genova

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Seminario in Rep. Ceca

Messaggio  avalon il Sab Giu 11, 2011 9:20 pm

fox ha scritto:... PERFETTO Lottatore, cacciatore, pastore e custode e trovatemi tutte queste qualità in un altra razza...
Beh ... nella razza UMANA ... forse ? Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
avalon

Numero di messaggi : 716
Data d'iscrizione : 26.03.10
Età : 67
Località : Maniago (PN)

Visualizza il profilo dell'utente http://sites.google.com/site/nonsolocanicom/home

Torna in alto Andare in basso

Re: Seminario in Rep. Ceca

Messaggio  karanuker il Dom Giu 12, 2011 7:54 am

fox ha scritto:lo scritto nello standard,e ovviamente polemico e critico nei confronti della FCI,che si è lasciata abbindolare dalle richieste degli allevatori russi in primis aumentandone l'altezza,e non tenendo conto degli studi fatti da persone che questa razza l'hanno studiata in tutti i suoi tipi per più di 40 anni...,le femmine tagike sono tagliate fuori,i maschi solo i più alti ne rientrano.
Massimo, la FCI solo approva quello che gli arriva dal paese d'origine (secondo la propria classifica), sono russi (autori dello standard e tanti altri allevatori) che non guardano lavoro degli studiosi ma vanno avanti citando come progenitore molosso del tibet, ecc. Sai perché?, per lo stesso motivo di quelli che traducono testi di Gorelov, interpretano a piacimento quello che lo scienziato scrive così chiaramente. Tutti loro cercano di "scusare" propri cani e non di studiare quelli veri. Quanto è importante capire quello che si traduce si impara solo parlando con l'autore, quando Gorelov parla di allevamento professionale parla di allevamento in tutto il mondo, Asia Centrale compresa, infatti non importa dove si trova allevamento, importa come viene effettuato, per il professore famosi tra gli allevatori di asia cani turkmeni come Akgush, Tokhmet e altri e loro discendenti sono da allevamento, non sono aborigeni. Infatti quando ha visto Nagysh ha detto bel alabai, ma è troppo grande in paragone agli aborigeni turkmeni che lavorano nel gregge, poi gli ha toccato lo la giuntura delle costole in basso dietro alle zampe: deve dimagrire circa 3 kg, è troppo grasso, dovrebbe mangiare mezzo chilo di pane al giorno, e due volte alla settimana mezzo chilo di carne. Per Vlasenko (frutto della moderna cinofilia) Nagysh è troppo magro. Secondo voi le parole di quale dei due relatori hanno più valore per me? Certamente non cambierò la dieta a Nagysh, purtroppo viviamo in un paese dove impossibile tenere cani in forma da lavoro dell'Asia Centrale.

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Visualizza il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Seminario in Rep. Ceca

Messaggio  fox il Dom Giu 12, 2011 10:28 am

Luiza,secondo me il giudizio di Vlascenko,nei confronti di Nagysh,è viziato da quello screzio tra te e lui della sera precedente,quando ha maltrattato Aziza,anche io al posto tuo mi sarei incazzato.
Lo dimostrano anche i giudizi troppo differenti tra Lui e Gorelov,e credo che se Nagysh gli avesse staccato una mano,per come era la situazione,o lo squalificava o prendeva il massimo punteggio.
Nagysh,si è fatto il suo giro di ring,come tanti altri cani mostrandosi indifferente,alla caduta volontaria del cartello,altri invece si sono addirittura spaventati,e com'è che da lui hanno preso un punteggio più alto?
Vlascenko o non Vlascenko,anche lui è un uomo,con le sue "debolezze"avrebbe dovuto giudicare con occhio obbiettivo,e non col l'occhio di chi aveva il dente avvelenato nei tuoi confronti,c'è troppa differenza tra il suo giudizio e quello di Gorelov,ad rafforzare il mio sospetto vi è il giudizio dato a Karacakan,dove i due giudizzi collimano,e comunque, ci ha provato anche con lui,sapendo che era un tuo cane,nessun cane ha girato così tanto come karacakan,poi quando ha scatenato l'attacco e ha cominciato a trottare con l'intento di aggredirlo,si è dovuto chinare all'evidenza che era sotto gli occhi di tutti.
Però....però nonostante il cane fosse il migliore dei cuccioli te lo ha mandato allo spareggio

Evil or Very Mad
A proposito,Aziza,posso ancora acarezzarla e portarla al guinzaglio come il primo giorno oppure mi stacca le braccia....
Scusa lo sfogo,ma credo che se questo lo avessi scritto tu magari si pensa che vuoi giustificarti...così lo scritto io,e ho scritto quello che ho VISTO.
Ciò non toglie che Vlascenko è un luminare su questa razza,ma come ho detto prima non è immune a capricci...
avatar
fox

Numero di messaggi : 2767
Data d'iscrizione : 30.07.09
Età : 54
Località : genova

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Seminario in Rep. Ceca

Messaggio  Daniele Prosperi il Dom Giu 12, 2011 3:46 pm

ditemi che avete filmato questa scena
avatar
Daniele Prosperi

Numero di messaggi : 826
Data d'iscrizione : 29.07.09
Età : 42

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Seminario in Rep. Ceca

Messaggio  fox il Dom Giu 12, 2011 9:30 pm

no video non ne ho,ma Aziza,potevo portarla al guinzagli come Naghysh,quello che è successo nel bosco,fattelo raccontare da Luiza,so solo che Aziza,dopo non si faceva avvicinare da nessuno.
avatar
fox

Numero di messaggi : 2767
Data d'iscrizione : 30.07.09
Età : 54
Località : genova

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Seminario in Rep. Ceca

Messaggio  Daniele Prosperi il Lun Giu 13, 2011 12:07 pm

ho visto il video sull'altro topic, grazie. del resto so tutto comunque...
avatar
Daniele Prosperi

Numero di messaggi : 826
Data d'iscrizione : 29.07.09
Età : 42

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Seminario in Rep. Ceca

Messaggio  alessandro zampetti il Mer Giu 15, 2011 10:45 am

VISTO CHE NON SONO POTUTO VENIRE AL SEMINARIO E CHE ROSICO COME UNA BESTIA PRETENDO CHE L'ACN ORGANIZZI UNA COSA DEL GENERE E DELLA QUALE AVEVAMO A SUO TEMPO PARLATO!!!!!!!!

POI CHI C'E' C'E'!!!!
avatar
alessandro zampetti

Numero di messaggi : 1260
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 47
Località : fabriano

Visualizza il profilo dell'utente http://www.iguardianidellasteppa.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Seminario in Rep. Ceca

Messaggio  karanuker il Mer Giu 15, 2011 10:49 am

allora dobbiamo iniziare a pensare

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Visualizza il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Seminario in Rep. Ceca

Messaggio  alessandro zampetti il Mer Giu 15, 2011 10:56 am

avevamo gia' impostato qualche cosa, io direi di invitare 3 personaggi della razza, la location la facciamo in zona da me che è centrale, invitiamo tutti gli allevatori e possessori di asia centrale (e caucaso?) che riusciamo a reperire, facciamo pagare 25/35 euro di quota partecipazione, gli utili ce li dividiamo tra noi organizzatori e , male che vada , se anche non venisse nessuno, avremo speso qualche centinaia di euro a testa per farci un po' di sana cultura tutta per noi!!!! teniamo a stecchetto i ns cani per 15/20 giorni, che a loro fa bene, e rientriamo delle spese sostenute!!! Very Happy

io sono pronto!!!!
armiamoci e partiamo!
avatar
alessandro zampetti

Numero di messaggi : 1260
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 47
Località : fabriano

Visualizza il profilo dell'utente http://www.iguardianidellasteppa.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Seminario in Rep. Ceca

Messaggio  karanuker il Mer Giu 15, 2011 11:19 am

Ale, la location bisogna scegliere in base agli partecipanti, anche perché se non si fa la expo, non c'è bisogno di grandi cose: una stanza per poche persone (visto l'interessamento dell'anno precedente), computer, proiettore e schermo.

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Visualizza il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Seminario in Rep. Ceca

Messaggio  alessandro zampetti il Mer Giu 15, 2011 11:57 am

questo è ovvio. ma secondo me se si fa la expo la gente viene (forse).

non è un problema di km credo, è solo volerlo o non volerlo fare!

perche' non cominci a sentire quanto voglioni i signori x venire giu', ci informiamo sul costo dei voli, del pernottamento e vediamo che spesa viene fuori. da li si parte per la raccolta fondi, chi partecipa alla spesa partecipera' in proporzione agli eventuali guadagni e si va avanti.

la location pero' va scelta con cura affinchè ci sia una buona attrattiva.

se si fa x esempio in piemonte perchè ci sono 5 organizzatori su 7 piemontesi, tagli fuori dalla possibilita' di venire al 70% delle persone italiane...
avatar
alessandro zampetti

Numero di messaggi : 1260
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 47
Località : fabriano

Visualizza il profilo dell'utente http://www.iguardianidellasteppa.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Seminario in Rep. Ceca

Messaggio  karanuker il Mer Giu 15, 2011 12:35 pm

Biglietti aerei sono circa 350 euro l'uno, vitto e alloggio dipende dal gestore dove si fermeranno.
Interprete russo/italiano 500 euro a giornata
Sala per la riunione: ?
Posto per la expo: ?
Stampe varie e pubblicità dell'evento: ?
Pagella per i relatori: da chiedere

Le spese per ogni relatore (biglietto, alloggio, relazione) sono di 1000 euro (a grandi linee).
Qualche tempo fa' Vlasenko chiedeva 250 euro a giornata per la Polonia, non so se la tariffa cambia per l'Italia.

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Visualizza il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Seminario in Rep. Ceca

Messaggio  alessandro zampetti il Mer Giu 15, 2011 3:16 pm

diciamo che x 3 invitati per 2 giorni il costo è di 6000 euro circa totale + la location , l'interprete si trova a 150/200 euro a giornata quindi diciamo 500 euro per 2 giorni. varie ed eventuali 1000/1500 euro.

direi che con 7/8 mila euro si puo' fare. penso anche meno.

dovremmo (dovresti!) cominciare a contattare i 3 invitati e chiedere quanto vogliono.....da questo cifra certa si puo' partire x un buon business plan .
avatar
alessandro zampetti

Numero di messaggi : 1260
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 47
Località : fabriano

Visualizza il profilo dell'utente http://www.iguardianidellasteppa.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Seminario in Rep. Ceca

Messaggio  alessandro zampetti il Mer Giu 15, 2011 3:17 pm

diciamo che ci costa 8 mila euro, a 35 eurp a testa x l'adesione bastano 25 persone x andare in pari e gia' sarebbe ok!!
avatar
alessandro zampetti

Numero di messaggi : 1260
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 47
Località : fabriano

Visualizza il profilo dell'utente http://www.iguardianidellasteppa.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Seminario in Rep. Ceca

Messaggio  karanuker il Mer Giu 15, 2011 3:23 pm

alessandro zampetti ha scritto:diciamo che ci costa 8 mila euro, a 35 eurp a testa x l'adesione bastano 25 persone x andare in pari e gia' sarebbe ok!!
Volevi dire 228 persone x 35 euro....

l'interprete deve essere una persona preparata in materia e non solo un madrelingua, altrimenti verranno fuori "interpretazioni" che portano a malintesi...

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Visualizza il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Seminario in Rep. Ceca

Messaggio  alessandro zampetti il Mer Giu 15, 2011 3:42 pm

ops, ho cappellato a scrivere!!!!

luiza quanto costa iscrivere un cane a una expo qualunque??

avatar
alessandro zampetti

Numero di messaggi : 1260
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 47
Località : fabriano

Visualizza il profilo dell'utente http://www.iguardianidellasteppa.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Seminario in Rep. Ceca

Messaggio  karanuker il Mer Giu 15, 2011 3:44 pm

a Rasna costava 33 euro primo cane e 20 dal secondo in poi
20 euro il seminario senza cani

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Visualizza il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Seminario in Rep. Ceca

Messaggio  alessandro zampetti il Mer Giu 15, 2011 3:46 pm

dicevo in una expo in italia...
piuttosto aspetto il giornalino!
avatar
alessandro zampetti

Numero di messaggi : 1260
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 47
Località : fabriano

Visualizza il profilo dell'utente http://www.iguardianidellasteppa.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Seminario in Rep. Ceca

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum