Pastore dell'Asia Centrale allevamento e selezione. ne vale la pena?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Pastore dell'Asia Centrale allevamento e selezione. ne vale la pena?

Messaggio  alessandro zampetti il Gio Mag 16, 2013 11:15 am

in merito al quesito, la mia risposta è NO!

purtroppo ho maturato la convinzione che in italia il 99,99% delle persone non apprezzino la razza per quella che è in realta', ma per quello che il mercato degli ultimi 15/20 anni gli ha fatto credere, ovvero che:

il pastore dell'asia centrale deve essere GROSSO, ma GROSSO GROSSO e mozzato!!!!!!! STOP

c'e' una ignoranza (nel senso che la gente ignora) in merito alla ns razza che fa accapponare la pelle e che mi ha convinto a desistere dai progetti che mi ero prefissato.
sto vivendo con questa mia cucciolata esperienze altamente demoralizzanti con persone che mi chiedono solo di sapere il prezzo e quanto peseranno i cani a 2/3 anni...................allucinante!!!! come se uno avesse la bacchetta magica!!!
per il resto a loro non interessa nulla: linea di sangue, tipicita', carattere, morfologia, salute etc........solo KG, KG e KG, e niente coda ed orecchie per carita'!!!!!!!!!!

bhe, personalmente ho fatto la mia scelta: cucciolate solo su ordinazione da veri estimatori ed amanti del VERO Pastore dell'Asia Centrale.....altrimenti niente piu' cucciolate che la gente non apprezza e che mette alla pari con cagnacci imbastarditi con di tutto di piu'!!!

tutto questo grazie ai CAGNARI che negli anni si sono susseguiti e che ancora oggi producono cuccioli scadenti che vendono a pochi euro e, ovviamente, ad acquirenti ignoranti e presuntuosi, che non guardano altro che i KG ed il prezzo. poi pero' questi signori chiamano noi per sistemare i loro cani che non fanno la guardia , mordono i parenti o si mangiano le pecore.

IO A QUESTE CONDIZIONI NON CI STO e mi chiamo fuori!




avatar
alessandro zampetti

Numero di messaggi : 1260
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 47
Località : fabriano

Vedi il profilo dell'utente http://www.iguardianidellasteppa.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pastore dell'Asia Centrale allevamento e selezione. ne vale la pena?

Messaggio  karanuker il Gio Mag 16, 2013 11:57 am

Ale secondo te perché ho lasciato le femmine vuote?

c'è solo commercio, con il nome di guardia, di purezza turkmena o altro, commercio è e rimane

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pastore dell'Asia Centrale allevamento e selezione. ne vale la pena?

Messaggio  karanuker il Gio Mag 16, 2013 12:00 pm

tutti si inventano allevatori

Un amico che non alleva asia mi ha detto: asia centrale bisogna avere nel DNA, non si può imparare!!! io sono pienamente d'accordo con le sue parole, e sono contenta che anche altri arrivano a mio stesso parere.

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pastore dell'Asia Centrale allevamento e selezione. ne vale la pena?

Messaggio  alessandro zampetti il Gio Mag 16, 2013 12:13 pm

l'altro giorno è venuto a casa mia un tipo della zona perchè cercava una femmina. passava di qui di ritorno da una expo ed aveva il suo "alabai" in macchina......lo fa scendere e viene giu' dal cofano un vitello di 15 mesi da 80 kg, stop da san bernardo, occhi con ectropion, vaccino da far paura etc. etc........classico bastardone russo.

ovviamente drago si lancia sul cancello facendo scintille....." oh mamma, quanto è cattivo 'sto cane!" fa il tipo e famiglia strabuzzando gli occhi.....

li porto da raissa coi cuccioli......come lei sente l'odore del cane comincia a fare il suo lavoro...addirittura i cuccioli, abbaiano agli intrusi........ il bastardone si siede e neanche fa un Bau Bau per dovere di genere canino!!!!

chiacchieriamo un po' cerco di spiegargli il perchè di tanta differenza tra i miei ed il loro cane, "ma questo è un alabai!" mi dicono, deve essere così...................... mostro loro le femminuccie ma gli dico che sono mezze prenotate.....mi richiamano dopo pochi giorni per confermarmi l' acquisto...... gentilmente dico loro che le femmine sono vendute...il che non è vero!!!!!!

avatar
alessandro zampetti

Numero di messaggi : 1260
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 47
Località : fabriano

Vedi il profilo dell'utente http://www.iguardianidellasteppa.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pastore dell'Asia Centrale allevamento e selezione. ne vale la pena?

Messaggio  karanuker il Gio Mag 16, 2013 1:15 pm

cagnari in Italia vivono bene

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pastore dell'Asia Centrale allevamento e selezione. ne vale la pena?

Messaggio  karanuker il Ven Mag 17, 2013 10:46 am

Giusto per farvi capire cosa è successo a Rasna da Vlasenko.
Dopo che ha picchiato Aziza, nostro gruppo ha deciso di non presentare cani adulti al test di Vlasenko (che è un test di buon cittadino, non cane da guardia e difesa), in quanto ci siamo offesi, solo dopo abbiamo capito che dovevamo esserci, perché giorno dopo Vlasenko giudicava meglio cani che si sono presentati al test. Solo tre femmine l'hanno passato con giudizio sufficiente, nessun maschio partecipante è stato promosso. Conoscendo miei cani (miei e quelli nati da me) sono sicura che l'avremmo vinto sia maschi che femmine. Eh... stupido orgoglio ci ha fermato anche in questa impresa.

Attenzione che certi commercianti sfruttano il test a proprio piacere: ripeto, NESSUN MASCHIO PARTECIPANTE E' STATO PROMOSSO

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pastore dell'Asia Centrale allevamento e selezione. ne vale la pena?

Messaggio  karanuker il Ven Mag 17, 2013 10:48 am

Sapete perché sparlano di me?
1. perché a me non possono raccontare balle
2. perché io non ho mai cambiato documenti ai cani
3. perché rispondo per quello che faccio
4. perché ho cani che sono tipici sia morfologicamente che caratterialmente
5. non devo inventarmi le leggende
6. racconto verità

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pastore dell'Asia Centrale allevamento e selezione. ne vale la pena?

Messaggio  laura il Ven Mag 17, 2013 10:55 am

Io dico che chi alleva cani in modo serio,non si deve demoralizzare per la situazione del momento e per l'ignoranza di certi personaggi...andate avanti così,perchè il resto di questa brutta produzione di cuccioli che sta' avvenendo in Italia è solo un fuoco di paglia,purtroppo per chi acquista cani così,si scontrerà presto con la dura realtà di possedere soggetti non solo privi di carattere,ma anche con seri problemi di salute,e alla fine diranno :ma chi me l'ha fatto fare!!!
avatar
laura

Numero di messaggi : 525
Data d'iscrizione : 26.05.11
Età : 45
Località : ancona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pastore dell'Asia Centrale allevamento e selezione. ne vale la pena?

Messaggio  karanuker il Ven Mag 17, 2013 11:02 am

Il problema è: chi acquisterà un asia centrale dopo aver acquistato un cane di quelli?

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pastore dell'Asia Centrale allevamento e selezione. ne vale la pena?

Messaggio  karanuker il Ven Mag 17, 2013 11:08 am

karanuker ha scritto:Giusto per farvi capire cosa è successo a Rasna da Vlasenko.
Dopo che ha picchiato Aziza, nostro gruppo ha deciso di non presentare cani adulti al test di Vlasenko (che è un test di buon cittadino, non cane da guardia e difesa), in quanto ci siamo offesi, solo dopo abbiamo capito che dovevamo esserci, perché giorno dopo Vlasenko giudicava meglio cani che si sono presentati al test. Solo tre femmine l'hanno passato con giudizio sufficiente, nessun maschio partecipante è stato promosso. Conoscendo miei cani (miei e quelli nati da me) sono sicura che l'avremmo vinto sia maschi che femmine. Eh... stupido orgoglio ci ha fermato anche in questa impresa.

Attenzione che certi commercianti sfruttano il test a proprio piacere: ripeto, NESSUN MASCHIO PARTECIPANTE E' STATO PROMOSSO
A Rasna l'unico cane che ha superato un test estremo di carattere di Vlasenko è stata la mia Aziza, sotto gli occhi attoniti di tutti gli allevatori cechi, slovacchi, serbi, polacchi presenti.

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pastore dell'Asia Centrale allevamento e selezione. ne vale la pena?

Messaggio  alessandro zampetti il Ven Mag 17, 2013 11:17 am

laura concordo in pieno ma ti assicuro che cercare di cavare sangue dalle rape è impresa ardua.........

per quanto mi riguarda ho deciso: solo cuccioli su ordinazione previo versamento di caparra adeguata

altrimenti meglio niente, mandare in giro cani miei ad accoppiarsi con mostri storpi e bastardoni!!!! MAI

piuttosto se qualche vs amico vuole un mio cucciolo li cedo con solo rimborso spese a persone che mi raccomandate.
avatar
alessandro zampetti

Numero di messaggi : 1260
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 47
Località : fabriano

Vedi il profilo dell'utente http://www.iguardianidellasteppa.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pastore dell'Asia Centrale allevamento e selezione. ne vale la pena?

Messaggio  karanuker il Ven Mag 17, 2013 2:19 pm

karanuker ha scritto:
karanuker ha scritto:Giusto per farvi capire cosa è successo a Rasna da Vlasenko.
Dopo che ha picchiato Aziza, nostro gruppo ha deciso di non presentare cani adulti al test di Vlasenko (che è un test di buon cittadino, non cane da guardia e difesa), in quanto ci siamo offesi, solo dopo abbiamo capito che dovevamo esserci, perché giorno dopo Vlasenko giudicava meglio cani che si sono presentati al test. Solo tre femmine l'hanno passato con giudizio sufficiente, nessun maschio partecipante è stato promosso. Conoscendo miei cani (miei e quelli nati da me) sono sicura che l'avremmo vinto sia maschi che femmine. Eh... stupido orgoglio ci ha fermato anche in questa impresa.

Attenzione che certi commercianti sfruttano il test a proprio piacere: ripeto, NESSUN MASCHIO PARTECIPANTE E' STATO PROMOSSO
A Rasna l'unico cane che ha superato un test estremo di carattere di Vlasenko è stata la mia Aziza, sotto gli occhi attoniti di tutti gli allevatori cechi, slovacchi, serbi, polacchi presenti.

alla prima occasione sottoporrò miei cani a questo test di Vlasenko e anche agli altri, e vedremo il punteggio che otterranno. Visto che io non preparo mai cani, al contrario di tutti i cani cechi e slovacchi, che fin da piccoli partecipano ai raduni di fine settimana dove hanno le lezioni di handling, socializzano con altri cani e persone, e hanno anche addestramento con i figuranti.

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pastore dell'Asia Centrale allevamento e selezione. ne vale la pena?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum