Cane da guardia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Cane da guardia

Messaggio  karanuker il Mar Giu 18, 2013 12:08 pm

...il ladro non infila un pezzetto di legno morbido, ma infilza il cane con un coltello, oppure lo tocca con lo storditore, oppure lo aggancia con un ferro ricurvo per afferrare il collare e strangolare il cane girandolo su se stesso...
bisognerebbe scriverlo da qualche parte...
Ho ricevuto questa mail la quale mi ha dato spunto per aprire questo topic.


Secondo buon senso un cane che si alza sul cancello/rete di casa è facilmente neutralizzabile dal ladro, anzi è proprio un cane così è primo ad essere reso totalmente innocuo.


Sempre per buon senso: cani da guardia non devono avvicinarsi al cancello/cinta della proprietà, invece rimanere a almeno un metro di distanza. Così vengono addestrati cani da guardia dalla scuola ucraina ARES, fin da piccoli. Ho visto diversi cani che si comportano così senza addestramento.

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.karanuker.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cane da guardia

Messaggio  DT il Mar Giu 18, 2013 2:56 pm

Gran bel topic, non vedo l'ora di legggere i vari post.

Ares, gran bella scuola di cani da guardia.
avatar
DT

Numero di messaggi : 196
Data d'iscrizione : 04.04.12
Età : 44
Località : Noto (SR) - ma attualmente in Belarus

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cane da guardia

Messaggio  alessandro zampetti il Mar Giu 18, 2013 3:16 pm

personalmente condivido....preferisco un cane che sta a 3 mt dal cancello di uno che si scaglia contro alzandosi sulle zampe posteriori e divenendo assolutamente vulnerabile.

dalle prove fatte drago e raissa non si alzano sul cancello ma lasciano un po' di distanza tra loro e la minaccia.

sono comunque sempre consapevole che un cane da guardia sia piu' un deterrente funzionante contro zingarelli, drogati o topi da appartamento. ovviamente una banda organizzata se ne infischia del cane....basta una pistola col silenziatore per lui!

per questo genere di intrusi serve ben altro, tipo calibro 12 a 9 pallettoni....i miei preferiti!!!!
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

avatar
alessandro zampetti

Numero di messaggi : 1260
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 47
Località : fabriano

Vedi il profilo dell'utente http://www.iguardianidellasteppa.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cane da guardia

Messaggio  laura il Mar Giu 18, 2013 11:27 pm

Domenica sono andata a trovare una mia cugina , che vive nel nord Italia, la quale al mio arrivo, molto preoccupata, si affrettava a chiudere il suo bastardino di media taglia; al che le ho detto che non avevo alcun problema con il cane e lei mi ha spiegato che giusto due giorni prima, lo stesso pelosetto aveva morso in entrambi i polpacci una loro vicina che,intelligentemente, aveva pensato di entrare nella loro proprietà dal cancello, senza avvertirli del suo arrivo...al che mi sono sentita dal profondo del cuore di dire a mia cugina che ha un gran cane da guardia, nonostante la taglia ridotta e nonostante si tratti di un bastardino, anche perché lo stesso, essendo noi ( cioè io e mio marito ) entrati in presenza dei proprietari, non ha mostrato nei nostri confronti nessun segno di ostilità ma non ci ha neanche fatto gli onori di casa, semplicemente ci girava intorno controllandoci...perché racconto tutto ciò? Semplicemente perché non è la razza che fa un buon cane da guardia,si certo, sicuramente garantisce una predisposizione, ma solo una corretta selezione e sottolineo corretta, può favorire ( ma non sempre garantire )  la nascita di soggetti che siano dei buoni guardiani; per quanto riguarda Ares, sicuramente è un cane "tosto", ma ancora troppo giovane, per questo la prova con il figurante che è stata fatta non verrà più ripetuta, almeno finchè non sarà più maturo, ha mostrato le sue potenzialità, ora deve crescere tranquillo...
avatar
laura

Numero di messaggi : 525
Data d'iscrizione : 26.05.11
Età : 45
Località : ancona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cane da guardia

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum