MIstero: la morte di Paul Walker e di Roger Roads

Andare in basso

MIstero: la morte di Paul Walker e di Roger Roads

Messaggio  karanuker il Sab Dic 07, 2013 8:04 am

La morte di Paul Walker. Pillola azzurra o pillola rossa ?un altro esempio della Matrix in cui viviamo:
Posted on 6 dicembre 2013


Pillola Azzurra: La realtà che i media hanno raccontato al mondo:

Paul Walker è morto a Valencia, a nord di Los Angeles tradito dall’alta velocità, mentre viaggiava con un amico Roger Roads su una Porsche Carrera Gt. con la quale si stavano dirigendo ad un evento benefico organizzato dalla sua associazione, la Reach Out Worldwide, per raccogliere fondi da destinare ad aiuti e vaccini per le popolazioni colpite dal tifone Haiyan nelle Filippine. Aveva 40 anni.

Questo è quello che i media vi hanno raccontato. Questa è la versione a cui tutti quelli che hanno sempre scelto la pillola Azzurra hanno creduto ciecamente.

Ora vi offro la pillola rossa ed una nuova versione di quella storia:

Il conducente Roger Roads era un pilota con la massima esperienza oltre che  CEO e cofondatore della Always Evolving specializzata in auto da corsa: a bordo della sua Porsche aveva corso in diverse gare internazionali, conquistando anche 6 podi e 2 vittorie nella Porsche Cup Series.

Al momento dell’impatto la strada era completamente libera, c’era la massima visibilità e gli esami effettuati chiariscono che il pilota non aveva assunto ne droghe ne alcol. La velocità risultava elevata rispetto al limite imposto dal codice della strada ma era inferiore ai 200 km/h  quindi assolutamente gestibile per un pilota da corsa.

Roger Roads era anche un consulente affermato nel mondo dell’alta finanza che per  vent’anni ha ruotato nell’orbita della Merryl Lynch/Bank of America e grazie ad i suoi contatti con quegli ambienti aveva organizzato diversi finanziamenti all’associazione di Walker ed ultimamente stavano lavorando insieme ad un progetto per portare grosse quantità di vaccini nelle Filippine.

Sembra che i due avessero rifiutato di chiudere un accordo con i soliti noti per dei vaccini che risultavano essere composti da sostanze che provocavano infertilità ed infatti stavano organizzando manifestazioni come quella a cui dovevano partecipare quella mattina per raccogliere fondi per nuovi vaccini.

Il resto è cronaca: La macchina sbanda e finisce in un albero forse a causa di un guasto, dicono.

Ora riflettiamo insieme:

E’ credibile un guasto ad un auto nuova di proprietà di una persona che aveva a disposizione intere officine di meccanici specializzati. Una Porche con la quale Roads ci gareggiava.

E se invece il sistema dei freni fosse stato manipolato per disattivarsi ad una certa velocità – com’è già avvenuto in altri casi di attentati –  in modo che  anche il pilota più esperto trovandosi improvvisamente impossibilitato ad effettuare quello che in gergo si chiama il “gioco di freni” utile  per dare stabilità all’auto prima della curva, si sarebbe trovato ad uscire di strada.

Migliaia di siti parlano della morte di Paul Walker, i media hanno mandato infinità di servizi ed approfondimenti ma nessuno c’ha detto della sua associazione di volontariato ne della questione dei vaccini nelle filippine.  Perché ? Forse perché proprio indagando su quei vaccini si troverebbero le cause ed i mandanti di quello che è stato considerato un semplice incidente e che invece può essere un vero e proprio attentato ad opera di quegli stessi poteri forti che non avevano gradito il rifiuto di Walker e che oltre ad avere le mani sull’industria farmaceutica hanno anche la facoltà di usare  i media per nascondere la verità.

Rifletteteci su….scegliete la vostra pillola… Un saluto dalla tana del Bianconiglio.

Francesco Amodeo

Il sito della Reach Out Worldwide di Paul Walker: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Il sito della Always Evolving di Roger Roads: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


fonte: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Visualizza il profilo http://www.karanuker.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum