Turista fai da te in Asia Centrale? No Alpitour?!? AHI AHI AHI AHI AHI!!!

Andare in basso

Turista fai da te in Asia Centrale? No Alpitour?!? AHI AHI AHI AHI AHI!!!

Messaggio  Porfido il Gio Gen 09, 2014 2:11 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Perdonatemi il totale off topic, ma leggendo questo resoconto di viaggio, nonostante io sia solitamente dotato di stomaco piuttosto peloso, sono rimasto letteralmente basito nel constatarvi una così larga quantità di ignoranza…
In sintesi, l’amico italico si avventura in Kazakhstan senza aver alcuna nozione del paese che visiterà o forse scambiandolo per le Canarie o il Mar Rosso…
O (volendo essere clementi) avrà visto qualche immagine di Astana ed Almaty, credendo che tutto (l’immenso) resto del paese abbia qualcosa a che fare con quelle realtà?
Atterrato nel paese sconosciuto, resta sconvolto dal fatto di trovarvi tassisti ad attenderlo, si perplime fortemente del fatto che non lo facciano dormire all’Hilton cinque stelle e si prepara timoroso per il tragitto.
L’indomani, agghindato con meraviglioso completino stile “Club Med” ed immacolate scarpettine da ginnastica, teme per la sua salute mangiando in un ristoro spartano lungo la strada (personalmente ho mangiato shashlik e lepioshki meravigliosi in posti ben più desolati di quello), resta sorpreso dallo stato del pavè kazako, fino ad arrivare a quello che lui definisce addirittura L’INFERNO!!!
Ora, ( visto che io alla parola “inferno” potrei associare, senza scomodare Dante, magari Aleppo in Siria o alcune zone di Kabul, ma non certo il Kazakhstan), pare lecito domandarsi quali siano le caratteristiche di questo posto così terrificante per il prode turista!
Ebbene, trattasi di strade non asfaltate e cessi all’aperto…
Risulta quindi evidente come l’esploratore della domenica di cui sopra non abbia nemmeno mai visto una malga sulle nostre montagne, ma restano solo problemi suoi…
Il resoconto continua  con il simpaticissimo italiota che descrive gli abitanti del posto che lo ospitano (ed osano addirittura fargli indossare una pelliccia) con una spocchia notevole…
Come in tutte le belle storie, poi, arriva il colpo di scena!
La scena, carica di pathos e suspence, vede il nostro beneamato Forrest Gump letteralmente terrorizzato, atterrito ed in piena crisi di panico di fronte ad un avventore ubriaco CHE ADDIRITTURA PRENDE LE POSATE PER MANGIARE in sua presenza!!!
Come avrà osato mangiare, senza rassicurare prima il turista?!?
E se lo arpionava con la forchetta?!?

Tornando seri, io davvero non ho parole…
Il fatto è che troppo spesso ho avuto la sfortuna di incontrare turisti (troppo spesso italiani) assolutamente non in grado di godere di ciò che hanno la fortuna di poter vivere lontano da casa…
Mi auguro davvero che questa gente un giorno realizzi quanto sarebbe meglio se decidessero una volta per tutte di rimanere sul divano a guardare il Grande Fratello o la partita della domenica, lasciando il resto del mondo a normodotati in grado di apprezzare e soprattutto RISPETTARE realtà diverse dalla propria…
“Kazakhstan abbandonato da Dio”?
Forse abbandonata da Dio è una società che partorisce maschi adulti che si atteriscano all’idea di cagare all’aperto e si terrorizzino davanti ad un altro maschio che prende un coltello per mangiare…

P.S. Perdonate l’abbondante sarcasmo, ma quando ce vò, ce vò…

Porfido

Numero di messaggi : 72
Data d'iscrizione : 10.12.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Turista fai da te in Asia Centrale? No Alpitour?!? AHI AHI AHI AHI AHI!!!

Messaggio  karanuker il Gio Gen 09, 2014 5:15 pm

Andrea devi scrivere libri, hai una dote!!!!

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Visualizza il profilo http://www.karanuker.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Turista fai da te in Asia Centrale? No Alpitour?!? AHI AHI AHI AHI AHI!!!

Messaggio  Porfido il Gio Gen 09, 2014 7:52 pm

karanuker ha scritto:Andrea devi scrivere libri, hai una dote!!!!

Il fatto è che leggere definizioni simili rivolte ad un paese sconfinato e dalla complicata storia millenaria, nonchè affermazioni come "non sanno cos'è la civiltà" rivolte ad un popolo fiero ed ospitale mi lascia davvero l'amaro in bocca...


Intanto, ridendo e scherzando, il governo di "quelli che non conoscono la civiltà" e sono "abbandonati da Dio" c'ha messo in riga per bene nel caso Ablyazov, mi pare...
O no?  Rolling Eyes 

Porfido

Numero di messaggi : 72
Data d'iscrizione : 10.12.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Turista fai da te in Asia Centrale? No Alpitour?!? AHI AHI AHI AHI AHI!!!

Messaggio  fox il Ven Gen 10, 2014 12:21 am

questi abbandonati da dio hanno il secondo giacimento petrolifero più grande del mondo anni fa conteso tra Italia e USA....e quando andiamo da loro ci si deve presentare sempre con il cappello in mano.dimenticavo hanno anche l'unica base spaziale al mondo per lancio di vettori con umani a bordo...
avatar
fox

Numero di messaggi : 2767
Data d'iscrizione : 30.07.09
Età : 54
Località : genova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Turista fai da te in Asia Centrale? No Alpitour?!? AHI AHI AHI AHI AHI!!!

Messaggio  karanuker il Ven Gen 10, 2014 8:54 am

Porfido ha scritto:
karanuker ha scritto:Andrea devi scrivere libri, hai una dote!!!!

Il fatto è che leggere definizioni simili rivolte ad un paese sconfinato e dalla complicata storia millenaria, nonchè affermazioni come "non sanno cos'è la civiltà" rivolte ad un popolo fiero ed ospitale mi lascia davvero l'amaro in bocca...


Intanto, ridendo e scherzando, il governo di "quelli che non conoscono la civiltà" e sono "abbandonati da Dio" c'ha messo in riga per bene nel caso Ablyazov, mi pare...
O no?  Rolling Eyes 

Andrea ma questi sono i turisti italiani che vanno là, tutti così... si autoproclamano esperti della razza con le lacune riguardanti la cultura dei popoli che spesso e volentieri hanno ben più anni di storia che questa gente possa immaginare. Senza capire come, dove e perché, hanno solo la faccia tosta di contraddire cose che nemmeno sono in grado di imparare (primo ostacolo la lingua e loro e loro interpreti in Pidgin english in primis), vogliono parlare in inglese dei cani, della vita di questi popoli, come io pretendessi di scrivere in polacco qui...

_________________
"Vedere" i cani è una dote con la quale bisogna nascere, non la si può imparare. Noi dopo tutti questi anni, senza la benché minima esitazione, ricompreremmo i primi due Asia che ci hanno fatto innamorare di questa meravigliosa razza.
Leggendo il pedigree, comprendete come il cane dovrebbe essere; osservando il cane vedete come esso è in realtà; ma è solo osservando i suoi figli che potrete comprendere il suo effettivo valore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karanuker
Admin

Numero di messaggi : 6018
Data d'iscrizione : 28.07.09

Visualizza il profilo http://www.karanuker.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Turista fai da te in Asia Centrale? No Alpitour?!? AHI AHI AHI AHI AHI!!!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum